“In breve” sulle Aurore

È in corso la migrazione dei post dal precedente blog; per vedere i post non ancora migrati visita la Presentazione. Grazie.

Post “Panoramica” sulla serie completa – “In a nutshell” about Aurora

Mi stavo rilassando in vasca da bagno dopo una giornata lavorativa stancante …

… quando all’improvviso mi ha attraversato fulmineo la mente questo pensiero: “i post della serie sono tanti, come possono conoscerli se non preparo un Post Panoramica?!” Una vera illuminazione!

In effetti non avevo pensato a renderti la serie più accessibile. Quando infatti una serie diventa tanto lunga, finisce per perdersi tra i vari altri post che nel frattempo crescono di numero; è quindi necessario, per completare un buon lavoro (almeno spero lo sia), redigere una Presentazione che faccia da quadro generale, così diventa tutto più semplice e gestibile.

Visto che poi questo funesto 2020 finisce con vacanze di Natale tristi per le restrizioni Covid-19 in corso, che ci terranno separati dai nostri cari e dall’abituale sacro ritrovo in famiglia…

“Gli Incredibili”

cerco di dare il mio piccolo contributo, a modo mio, per farti sentire un po’ meno solo/a.

Se poi in famiglia c’è qualcuno che ama l’astronomia ed è affascinato dalle Aurore, forse questo sarà un piccolo inatteso regalino…

elaborazione grafica di Tiziana “Tirtha” Giammetta su foto credit di Jani Ylinampa 2015

Ho chiamato la serie, consultandomi con mia moglie fin dall’inizio (la mia consigliera insostituibile), “In a nutshell” about Aurora, ovvero “In breve” sull’Aurora, perché l’idea per ogni singolo capitolo/episodio è stata:
– lunghezza contenuta
– semplicità, comprensibilità, divertimento
– poco testo
– tante foto
– ogni post autonomo e indipendente dagli altri (fatta eccezione per quelli sdoppiati in due
), tutti possono infatti anche essere letti separatamente, tuttavia facendo parte di una catena seguono un filo logico consequenziale

BlogparsecA piedi nudi nel parsec” da smartphone

La serie completa è composta di ben 26 post attraverso i quali ho pensato di raccontare il meraviglioso e spettacolare fenomeno delle Aurore, facendoti fare un viaggio ampio appunto tramite episodi “leggeri”:

  • partendo là dove tutto ha origine, la nostra stella, il Sole e i suoi fenomeni magnetici plasmatici esplosivi
  • per poi descrivere la formazione delle Aurore nella nostra atmosfera sotto vari aspetti: altitudine, forme, colori, luminosità, movimento, calore
  • aggiungendo pure qualche affascinante curiosità, l’aspetto sonoro di cui si parla meno, e le tante intense straordinarie emozioni che provoca assistervi dal vivo (comprese le cocenti delusioni se non si riesce a vederle)
  • toccando l’inquietante tema dei disturbi e dei danni causati dalle tempeste di radiazioni e geomagnetiche, sia in orbita sia in superficie
credit ESAingrandisci, enlarge
  • approfittando per presentarti una “simulazione oggi”, nel 2020, del tipo di reazione e reattività che avrebbero due protagonisti, una appassionata informata e una persona comune, nel caso della previsione peggiore: un Super-Mega “flare+cme” orientato perfettamente e inesorabilmente verso la Terra
elaborazione grafica Tiziana “Tirtha” Giammetta e mia
  • terminando con un accenno alle aurore extraterrestri ed extrasolari
credit NASA/ESA/Hubble ingrandisci, enlarge

Alcuni post sono arricchiti da straordinarie foto di eccezionali fotografi di Aurore, che ho selezionato per l’occasione e approfitto nuovamente per ringraziare per la generosa disponibilità, augurando Buone Festività:
Maciej Winiarczyk, Davide Necchi, Maurizio Pignotti, Jani YlinampaMikko LagerstedtMarkus Kiili, Giovanna Corti

elaborazione di Tiziana “Tirtha” Giammetta su foto credit Maciej Winiarczyk copyright 2014ingrandisci, enlarge

Si parte! Eccoti dei comodi link accompagnati da foto di titolo e frase riassuntiva, così potrai decidere qual è l’argomento che ti interessa di più e andare direttamente lì senza problemi; poi magari tornare qui e andare a vederne un altro. Buon divertimento!

“In a nutshell” about Aurora

capitolo 0

0. Il Sole

Inizio del viaggio nell’Aurora: partiamo dal Sole e consideriamo vento solare e tempeste solari che costituiscono il “meteo spaziale” (Il Sole)

credit NASA

capitolo 1

1. Riconnessione Magnetica

Aurore, 2° passo: fenomeno naturale universale in un Cosmo di plasmi e campi magnetici ed elettrici (Riconnessione Magnetica)

Credit: NASA/SDO/RHESSI/Goddard

capitolo 2

2a. Flares vs CME: scontro di Titani

Aurore, 3° passo diviso in 2 post: vicino al Sole, sintetica analisi comparata dei due fenomeni più esplosivi della nostra stella (Flares vs CME: scontro di Titani)

credit NASA Goddard

2b. Flares vs CME: scontro di Titani

Aurore, 3° passo diviso in 2 post: lontano dal Sole, sintetica analisi comparata dei due fenomeni più esplosivi della nostra stella (Flares vs CME: scontro di Titani)

Credit: ESA/NASA/SOHO

capitolo 3

earth’s atmosphere, earth’s magnetic field, solar wind in humorous concept

3a. Campo magnetico terrestre

Aurore, 4° passo -“a”: il primo scudo di difesa energetico, invisibile ed impalpabile che la Terra presenta contro la prepotenza solare (Campo magnetico terrestre)

credit Greg Shirah e Tom Bridgman, NASA / Goddard Space Flight Center Scientific Visualization Studio

3b. Fasce di Van Allen

Aurore, 4° passo – “b”: la danza delle particelle del vento solare, nell’interazione con la Magnetosfera terrestre produce queste famose Fasce (Fasce di Van Allen)

credits NASA concept

3c. Cometa, toroidi e particelle

Aurore, 4° passo – “c”: Magnetosfera e Fasce di Van Allen, tante caratteristiche affascinanti da scoprire e studiare (Cometa, toroidi e particelle)

Van Allen Probes“, credit JHU / APL (Johns Hopkins University / Applied Physics Laboratory) di Laurel, MD

3d. radiazioni

Aurore, 4° passo – “d”: ogni giorno ne siamo attraversati, noi stessi le emettiamo, ma distinguiamo le elettromagnetiche dalle particellari (radiazioni)

credits ESA Flickr, elaborazione di Tiziana “Tirtha” Giammetta

3e. radiazioni a confronto

Aurore, 4° passo – “e”: le differenze tra elettromagnetiche e particellari, nel comportamento e nella propagazione, sulla Terra e nello spazio (radiazioni a confronto)

elaborazione evocativa di Tiziana “Tirtha” Giammetta sul selfie di Luca Parmitano

3f. radiazioni e ISS

Aurore, 4° passo – “f”: gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale ISS hanno ottime schermature, fanno uscite EVA super accessoriati e godono di incredibili panorami (radiazioni e ISS)

credits NASA

capitolo 4

4. Cuspidi polari

Aurore, 5° passo: in questi lunghi imbuti le particelle energizzate in caduta libera si scontrano con quelle atmosferiche, creando il fenomeno meraviglioso che ci lascia letteralmente “senza fiato” (Cuspidi polari)

Credits: Andøya Space Center / Trond Abrahamsen

capitolo 5

5. Generatore aurorale

Aurore, 6° passo: migliaia di km sopra di noi, l’interazione tra vento solare e magnetosfera trasforma un oceano invisibile in fiumi di correnti elettriche che precipitano nelle cuspidi polari (Generatore aurorale)

capitolo 6

6. Altitudine e forme

Aurore, 7° passo: vieni vicino e osservala, e considera che, come tanti suoi aspetti, anche l’altezza e le “Forme in movimento” dell’Aurora hanno dell’incredibile (Altitudine e forme)

“Raining lights” at Rovaniemi, 2014 – credit Jani Ylinampa

capitolo 7

7a. Colori, l’origine

Aurore, 8° passo – “a”: i colori occupano un posto speciale sul “podio”, assieme a Forme-in-movimento e Luminosità, ma spiegarne la dinamica di formazione è complesso (Colori, l’origine)

credit Markus Kiili

7b. Colori, la magia

Aurore, 8° passo – “b”: i colori occupano un posto speciale sul “podio”, assieme a Forme-in-movimento e Luminosità, e anche studiarne la magia è affascinante (Colori, la magia)

credit Maciej Winiarczyk

capitolo 8

8. luminosità, movimento e calore

Aurore, 9° passo: “luminosità, movimento e calore”, siamo ancora in zona podio, ma iniziano anche le caratteristiche particolari e meno note di questo splendido fenomeno (luminosità, movimento e calore)

credit Jani Ylinampa

capitolo 9

9. Curiosità

Aurore, 10° passo: ecco altre caratteristiche meno note e tuttavia affascinanti di questo spettacolo permanente e sempre mozzafiato (Curiosità)

“Aurora night at Kuer”, credit Markus Kiili

capitolo 10

10. Suoni

Aurore, 11° passo: “ascoltare i suoni dell’aurora è un evento così raro che può capitare una sola volta nella vita”; merita quindi un capitolo a se stante capire come succede (Suoni)

credit Jani Ylilampa

capitolo 11

11. Emozioni e considerazioni

Aurore, 12° passo: non è proprio possibile separare questo spettacolare fenomeno dall’impatto emotivo indimenticabile che esso provoca in chiunque vi assista (Emozioni e considerazioni)

credit Markus Kiili

capitolo 12

12a. Tempeste solari

Aurore, 13° passo – “a”: non sono le tempeste che siamo abituati a veder arrivare grazie a segnali quali lampi, tuoni, fulmini, calo della luminosità e della temperatura, raffiche di vento… (Tempeste solari)

rappresentazione artistica, credit Nasa

12b. Disturbi e danni da Flare

Aurore, 13° passo – “b”: cosa nascondono le Aurore più energetiche ed eccezionali? Quali pesanti effetti collaterali avvengono che tu neanche sospetti? (Disturbi e danni da Flare)

rappresentazione artistica per “Galileo“, credit ASI

12c. Disturbi e danni da Cme

Aurore, 13° passo – “c”: cosa nascondono le Aurore più energetiche ed eccezionali? Se gli effetti del Flare ti sembrano notevoli, non hai ancora visto il peggio… (Disturbi e danni da Cme)

elaborazione grafica di Tiziana “Tirtha” Giammetta

12d. Simulazione SuperTempesta solare OGGI

Aurore, 13° passo – “d”: se dovesse capitare oggi un Evento di Carrington (1859) ancora più potente, come reagiremmo nel nostro mondo moderno ipertecnologico? (Simulazione SuperTempesta solare OGGI)

La famosissima opera di Munch, “l’urlo”

capitolo 13

13a. Ambiente spaziale interplanetario

Aurore, 14° passo “a”: per raccontare delle aurore nel Sistema Solare, bisogna parlare dell’ambiente magnetico che occupa lo spazio tra i corpi celesti (Ambiente spaziale interplanetario)

credit NASA/JPL-Caltech/SSI/CICLOPS Processing: Kevin M. Gill

13b. Aurore extraterrestri

Aurore, 14° passo, “b”: fine di questo bellissimo viaggio insieme. È vero che sulla Terra si producono aurore meravigliose, ma non abbiamo l’esclusiva! (Aurore extraterrestri)

credits NASA

13c. Aurore extraterrestri ed extrasolari

Aurore, 14° passo, “c”: fine di questo bellissimo viaggio insieme. Aurore sui giganti gassosi e ghiacciati e un accenno a comete e stelle nane (Aurore extraterrestri ed extrasolari)

Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, credit ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team

Inoltre, fanno parte di un’altra mini-serie “In a nutshell”, ma siccome riguardano proprio i fenomeni che ho descritto, e voglio arricchire ancor più le tue festività, aggiungo pure “about Sun” e un post sullo stato più comune della materia nell’Universo.

Plasma: lo stato ionizzato dell’Universo

Plasma, il quarto stato della materia, gas completamente ionizzato e caldo, è presente ovunque nell’Universo, ma lo troviamo anche sulla Terra (Plasma: lo stato ionizzato dell’Universo)

“In a nutshell” about Sun

0. Vento Solare: da dove si origina?

Il “vento solare”, brezza tutt’altro che piacevole, nasce come plasma ma poi, nell’atmosfera del Sole detta Corona, si trasforma in gas proiettato ad alta energia in ogni direzione (Vento Solare: da dove si origina?)

credit NASA

1. Vento Solare: 6 affascinanti influenze

Il Vento Solare, pur invisibile, ha profonde conseguenze dirette ed indirette sulle nostre vite (Vento Solare: 6 affascinanti influenze)

credit Maciej Winiarczyk

2a. Macchie solari – identikit

Identikit delle macchie solari, cosa sono, come si formano, che caratteristiche hanno, descrizione in superficie (Macchie solari – identikit)

elaborazione artistica di Tiziana “Tirtha” Giammetta su foto credit NASA

2b. Macchie solari: cosa c’è sotto?

Le macchie solari nascondono un meccanismo ben più gigantesco, essendo le sezioni di tubi di flusso magnetico che emergono in fotosfera dagli strati solari sottostanti la superficie (Macchie solari: cosa c’è sotto?)

credit NASA SDO/AIA

2c. Ciclo del Sole: Vento solare e Raggi cosmici, Amici o Nemici?

Descrizione di un ciclo solare e della conseguente influenza di macchie solari, vento solare e raggi cosmici sul pianeta Terra e sulla sua atmosfera (Ciclo del Sole: Vento solare e Raggi cosmici, Amici o Nemici?)

credit NASA

La video-animazione NASA SDO di 5 minuti su “cosa causa l’Aurora”.

video sull’origine delle Aurore, Università di Oslo, Dipartimento di Fisica

Ricordati che hai sempre a disposizione la PRESENTAZIONE, per farti un’idea di che post ho pubblicato in questo nuovo blog finora.
Puoi inoltre vedere quali post restano ancora nel vecchio blog e che lentamente, molto lentamente, sto migrando qui.

Arrivederci alle prossime “Astro Avventure”!
Grazie per avermi seguito, Auguri e Buone Feste!

mascherina per tenere duro con un sorriso! acquisti.corriere.it

La lista completa dei link della serie, per tua comodità:
– “In a nutshell” about Aurora – 0. Il Sole
– “In a nutshell” about Aurora – 1. Riconnessione Magnetica
– “In a nutshell” about Aurora – 2a. Flares vs CME: scontro di Titani
– “In a nutshell” about Aurora – 2b. Flares vs CME: scontro di Titani

– “In a nutshell” about Aurora – 3a. Campo magnetico terrestre
– “In a nutshell” about Aurora – 3b. Fasce di Van Allen
– “In a nutshell” about Aurora – 3c. Cometa, toroidi e particelle
 “In a nutshell” about Aurora – 3d. radiazioni
 “In a nutshell” about Aurora – 3e. radiazioni a confronto

– “In a nutshell” about Aurora –3f. radiazioni e ISS
 “In a nutshell” about Aurora -4. Cuspidi polari
 “In a nutshell” about Aurora -5. Generatore aurorale

 “In a nutshell” about Aurora -6. Altitudine e forme
– “In a nutshell” about Aurora -7b. Colori, la magia
 “In a nutshell” about Aurora -8. luminosità, movimento e calore
 “In a nutshell” about Aurora -9. Curiosità
 “In a nutshell” about Aurora -10. Suoni
 “In a nutshell” about Aurora -11. Emozioni e considerazioni
 “In a nutshell” about Aurora -12a. Tempeste solari
 “In a nutshell” about Aurora -12b. Disturbi e danni da Flare
 “In a nutshell” about Aurora -12c. Disturbi e danni da Cme
 “In a nutshell” about Aurora -12d. Simulazione SuperTempesta solare OGGI
 “In Nutshell” about Aurora -13a. Ambiente spaziale interplanetario
 “In Nutshell” about Aurora -13b. Aurore extraterrestri
 “In Nutshell” about Aurora -13c. Aurore extraterrestri ed extrasolari

Link utili e ringraziamenti generali:
– foto di copertina di Maciej Winiarczyk copyright 2014
– foto di aurore di Maciej Winiarczyk
– foto di aurore di Davide Necchi
– foto di aurore di Maurizio Pignotti
– foto di aurore di Jani Ylinampainstagram
– foto di aurore di Mikko Lagerstedtinstagram
– foto di aurore di Markus Kiili

– foto di aurore di Giovanna Corti
– foto di Aurore dalla ISS, astronauta Scott Kelly
– “Technicolor Auroras? Un controllo di qualità“, Universe Today dell’astronomo Bob King
– “Tutto quello che non sapevo sull’aurora boreale”, Pimp my Trip, di Martina Santamaria
– “Un viaggio infinite emozioni”, di Elisa Polini e Luca

– “Il pensiero viaggiatore – Aurora: tutto quello che devi sapere” di Anna Zielo
Giuliana Zoppé
Anna Zielo
Di Stefano Enrico Mario
– GRAZIE a tutti gli amici e le amiche di Facebook, e ad altre persone di cui non ho però riferimenti ma che ho citato nei singoli post

  • Tim Peake, astronomo
  • Damian A. Peach FRAS, astronomo
  • Daniele Gasparri, astrofisico
  • Michele Diodati, blog Spazio Tempo Luce Energia
  • Matteo Negri, blog Siamo andati sulla Luna
  • Luca di Fino, docente di fisica, blog Background Noise
  • Andreotti Roberto del gruppo Facebook Insa (Istituto Nazionale Studi Astronomici)
  • Paolo Attivissimo, blog Il Disinformatico
  • Marco Zambianchi, Simone Montrasio per il gruppo Fb AstronautiNews
  • Simona Romaniello
  • Rossana Miani, astrofotografa del Sole, gruppo Fb SPF (Spazio Penultima Frontiera)
  • Stefano Mossa, amministratore del gruppo Fb SPF (Spazio Penultima Frontiera)
  • Salvo Lauricella, astrofotografo del Sole
  • Francesco Gennari, storm chasing and weather photography
  • Dottor Uranium, chimico, instagram e fb Dottor uranium
  • Domenico Licchelli con Baldacconi, Ruggiero, Zappalà, Kalòs Kaì Agathòs
  • GLORIA, attività educativa, in collaborazione astrofotografo mr. Casado, astronomi dr. Serra-Ricart, mr. Pio, dr. Hanlon, dr. Nicastro
  • Associazione Astronomica Cortina, facebook
  • professoressa Anna M. Abatianni per le Fasce di Van Allen
  • professor Franco Alladio per la dinamo solare
  • professor Vincenzo Zappalà per le Fasce di Van Allen
  • professor Vincenzo Pappalardo per l’elettromagnetismo
  • dottor Unto K. Laine sulle ricerche suoni delle Aurore
  • dottoressa Bernardini, sulle radiazioni
  • dottoressa Solmi, sistema solare
  • INAF Istituto Nazionale di Astrofisica (Eleonora Ferroni, Marco Malaspina, Alessandro Bemporad, Elisa Nichelli, Antonio Marro, Stefano Parisini, Mauro Messerotti, Maura Sandri, Davide Coero Borga, Sabrina Masiero, Francesca Aloisio)
  • INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Stefania Lepidi, Lucilla Alfonsi, Sara Stopponi, Luca Spogli)
  • INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (prof. Riccardo Paramatti)
  • Osservatorio Astronomico “G.V.Schiapparelli”, Fabrizio Toia
  • CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • ISSA Italian Space and Astronautics Association
  • NOAA Space Weather Prediction Center
  • MOSWOC, Met Office Space Weather Operations Center
  • NASA National Aeronautic and Space Administration
  • ESA The European Space Agency
  • ASI Agenzia Spaziale Italiana

Ovviamente, ultima ma non per importanza, per la costante supervisione e assistenza web (e poi perché è ancora così bella…), mia moglie Tiziana “Tirtha” Giammetta

HOME |

Rispondi